SPEDIZIONE GRATUITA A PARTIRE DA € 150,- di valore dell'ordine in Germania
schneller Versand
sichere Zahlungssysteme
Service 07473-9533353
Filtra
Chiudi filtri
  •  
  •  
Nessun risultato trovato per il filtro!
Universal
Catena DID 520 ZVM-X
Catena DID 520 ZVM-X
Da 130,00 € *

Tempo di consegna 1 Giorno di lavoro

Universal
Catena DID 525 ZVM-X
Catena DID 525 ZVM-X
Da 142,50 € *

Tempo di consegna 1 Giorno di lavoro

Universal
Catena DID 530 ZVM-X
Catena DID 530 ZVM-X
Da 165,30 € *

Tempo di consegna 1 Giorno di lavoro

Universal
D.I.D-Racing Catena 520 ERV3 N122 G&G
D.I.D-Racing Catena 520 ERV3 N122 G&G
155,00 € * 190,50 € *

Pronto per la spedizione di oggi

Universal
D.I.D-Racing Kette 520 ERV3 N120 G&G
D.I.D-Racing Kette 520 ERV3 N120 G&G
150,00 € * 187,40 € *

Pronto per la spedizione di oggi

Catene per motociclette / Set di catene universali

Nel corso dello sviluppo si sono affermate diverse soluzioni di azionamento secondario nella costruzione di motociclette. All'inizio c'era solo la catena della moto per trasmettere la potenza del motore alla ruota posteriore. Oggi i produttori di motociclette offrono tra l'altro alberi cardanici e cinghie dentate. Il sistema di azionamento più utilizzato è ancora la catena. È economico e robusto con la giusta cura. Inoltre, un cambiamento è relativamente semplice. Nel TECbike Online Shop troverete un'ampia selezione: Scoprite la catena di trasmissione giusta per la vostra bicicletta da DID.

La catena per la vostra moto - anello importante

La cosiddetta catena secondaria fornisce un collegamento tra il pignone di uscita della trasmissione e il pignone posteriore. In questo modo è possibile trasmettere la potenza dall'albero di uscita del cambio alla ruota posteriore e quindi guidare la moto in avanti.

Una catena è un anello d'usura nella catena di trasmissione ed è soggetta a sollecitazioni estreme. Dipende non solo dalla cura e dalla manutenzione regolare, ma anche dal vostro stile di guida, dalla durata della catena di trasmissione.

Le catene A e O: catene correttamente regolate

Prima di tutto, non tutte le catene sono uguali. Ha il compito di convertire l'intera potenza del motore in avanti. I seguenti fattori determinano la scelta del vostro set di catene DID:

    t
  • Potenza/capacità del motore
  • t
  • Peso del motore
  • t
  • Coppia

Per dirla con molta disinvoltura: più pesante è il "buck" e più cavalli si può gestire sotto il proprio rovescio, maggiore è il carico della catena. Da non dimenticare la coppia che viene bilanciata all'asse posteriore ad ogni tiro dell'acceleratore.

La giusta tensione è ciò che conta

Una catena regolata in modo troppo stretto porta ad una pressione eccessiva, i denti del pignone si consumano precocemente. Inoltre, i rulli e i manicotti tra le singole maglie della catena possono essere danneggiati. Sono interessati anche i cuscinetti dell'asse posteriore e dell'albero di uscita della trasmissione. Se si verificano carichi estremi, ad esempio a causa di una deflessione molto profonda della molla, la catena può addirittura rompersi.

Se la catena è troppo allentata, è possibile che salti dal pignone. Il risultato è un effetto a frusta, la catena si rompe. Molto spesso una catena strappata danneggia anche l'alloggiamento del motore. Tali azioni mettono in pericolo anche voi, poiché i vostri arti possono subire danni considerevoli.

Che tipo di catene esistono?

Alla TECbike vi offriamo diversi tipi di catene. Di seguito vorremmo introdurre le varianti più comuni.

Quella economica: Catene a rulli standard senza guarnizioni

Questo tipo di catena è probabilmente l'opzione più economica ed è raccomandata per i ciclomotori fino a 125 cc. Tra il bullone e il manicotto manca la lubrificazione interna. Per voi questo significa: queste catene devono essere lubrificate spesso. Esiste anche la possibilità che lo sporco e l'umidità possano penetrare tra i singoli componenti della catena. L'usura delle catene a rulli standard è corrispondentemente elevata.

Catene O-ring e X-ring con guarnizione

Le catene moderne per la moto hanno un riempimento di grasso tra il manicotto e il perno. Tra le piastre di collegamento esterne ed interne, piccoli anelli di gomma sintetica forniscono l'importante tenuta.

La forma della sezione trasversale degli anelli di tenuta dà loro il nome. Questi importanti anelli di tenuta non solo impediscono alla sporcizia di penetrare tra le maglie, ma mantengono anche il riempimento permanente di grasso.

Le catene X-ring funzionano in modo simile. Si differenziano solo per la forma della loro sezione trasversale, che ha la forma di una "X". A differenza dell'O-ring (due superfici di contatto), gli X-ring hanno quattro superfici di contatto di tenuta con le piastre di collegamento esterne ed interne. Mantengono più a lungo la lubrificazione della catena, il che porta ad una maggiore durata.

Prodotti di alta qualità per la manutenzione della catena

Chiaramente, le cinghie dentate o il cardano richiedono poca manutenzione. Le moderne catene ad anello di tenuta possono resistere anche alla forza bruta e alle condizioni più avverse (sporcizia, acqua, calore, sale, ecc.) più o meno liberamente. Tuttavia hanno bisogno di cure regolari.

Con poco sforzo è possibile raddoppiare l'aspettativa di vita del vostro nuovo set di catene DID. Se il kit di catene riceve una dedizione regolare, si possono realizzare da 25.000 a 30.000 chilometri. Cosa comporta esattamente la manutenzione della catena?

Prima di tutto c'è la pulizia della catena, seguita dal controllo e dalla regolazione della tensione e dell'allineamento della catena. Infine, la lubrificazione della catena della moto non deve essere dimenticata. A quali intervalli si deve pulire e mantenere la catena? Dipende dal chilometraggio. Più si pedala, più spesso ci si deve occupare della catena.

Passo 1: Catena di trasmissione pulita

Qui il buon vecchio lavoro manuale è molto richiesto. Con l'idropulitrice ad alta pressione sarebbe più veloce, ma l'alta pressione dell'acqua risciacqua il grasso permanente che si riempie, l'acqua entra nella vita interna della vostra catena della moto.

Nel nostro assortimento sono disponibili speciali pulitori a catena. Questi prodotti sono una miscela di solventi e agenti penetranti. Non solo rimuove lo sporco e i residui di lubrificante dalla catena, ma i detergenti sono anche delicati sugli anelli di tenuta.

Fase 2: Lubrificare - l'unico modo per farla funzionare senza problemi

Avete pulito la catena, l'avete messa in tensione e controllato l'allineamento. Ora la lubrificazione interna ed esterna è sulla lista delle cose da fare. Il grasso lubrificante ha bisogno di tempo fino a quando gli additivi adesivi non hanno pieno effetto. Dovrebbero evitare che il grasso venga centrifugato. Pertanto si consiglia di non applicare mai il grasso immediatamente prima della guida.

Scoprite ora la nostra ampia selezione intorno al tema delle catene per moto, kit catene e cura per la vostra moto nel nostro negozio.

Catene per motociclette / Set di catene universali Nel corso dello sviluppo si sono affermate diverse soluzioni di azionamento secondario nella costruzione di motociclette. All'inizio c'era solo... leggi di più »
Chiudi finestra

Catene per motociclette / Set di catene universali

Nel corso dello sviluppo si sono affermate diverse soluzioni di azionamento secondario nella costruzione di motociclette. All'inizio c'era solo la catena della moto per trasmettere la potenza del motore alla ruota posteriore. Oggi i produttori di motociclette offrono tra l'altro alberi cardanici e cinghie dentate. Il sistema di azionamento più utilizzato è ancora la catena. È economico e robusto con la giusta cura. Inoltre, un cambiamento è relativamente semplice. Nel TECbike Online Shop troverete un'ampia selezione: Scoprite la catena di trasmissione giusta per la vostra bicicletta da DID.

La catena per la vostra moto - anello importante

La cosiddetta catena secondaria fornisce un collegamento tra il pignone di uscita della trasmissione e il pignone posteriore. In questo modo è possibile trasmettere la potenza dall'albero di uscita del cambio alla ruota posteriore e quindi guidare la moto in avanti.

Una catena è un anello d'usura nella catena di trasmissione ed è soggetta a sollecitazioni estreme. Dipende non solo dalla cura e dalla manutenzione regolare, ma anche dal vostro stile di guida, dalla durata della catena di trasmissione.

Le catene A e O: catene correttamente regolate

Prima di tutto, non tutte le catene sono uguali. Ha il compito di convertire l'intera potenza del motore in avanti. I seguenti fattori determinano la scelta del vostro set di catene DID:

    t
  • Potenza/capacità del motore
  • t
  • Peso del motore
  • t
  • Coppia

Per dirla con molta disinvoltura: più pesante è il "buck" e più cavalli si può gestire sotto il proprio rovescio, maggiore è il carico della catena. Da non dimenticare la coppia che viene bilanciata all'asse posteriore ad ogni tiro dell'acceleratore.

La giusta tensione è ciò che conta

Una catena regolata in modo troppo stretto porta ad una pressione eccessiva, i denti del pignone si consumano precocemente. Inoltre, i rulli e i manicotti tra le singole maglie della catena possono essere danneggiati. Sono interessati anche i cuscinetti dell'asse posteriore e dell'albero di uscita della trasmissione. Se si verificano carichi estremi, ad esempio a causa di una deflessione molto profonda della molla, la catena può addirittura rompersi.

Se la catena è troppo allentata, è possibile che salti dal pignone. Il risultato è un effetto a frusta, la catena si rompe. Molto spesso una catena strappata danneggia anche l'alloggiamento del motore. Tali azioni mettono in pericolo anche voi, poiché i vostri arti possono subire danni considerevoli.

Che tipo di catene esistono?

Alla TECbike vi offriamo diversi tipi di catene. Di seguito vorremmo introdurre le varianti più comuni.

Quella economica: Catene a rulli standard senza guarnizioni

Questo tipo di catena è probabilmente l'opzione più economica ed è raccomandata per i ciclomotori fino a 125 cc. Tra il bullone e il manicotto manca la lubrificazione interna. Per voi questo significa: queste catene devono essere lubrificate spesso. Esiste anche la possibilità che lo sporco e l'umidità possano penetrare tra i singoli componenti della catena. L'usura delle catene a rulli standard è corrispondentemente elevata.

Catene O-ring e X-ring con guarnizione

Le catene moderne per la moto hanno un riempimento di grasso tra il manicotto e il perno. Tra le piastre di collegamento esterne ed interne, piccoli anelli di gomma sintetica forniscono l'importante tenuta.

La forma della sezione trasversale degli anelli di tenuta dà loro il nome. Questi importanti anelli di tenuta non solo impediscono alla sporcizia di penetrare tra le maglie, ma mantengono anche il riempimento permanente di grasso.

Le catene X-ring funzionano in modo simile. Si differenziano solo per la forma della loro sezione trasversale, che ha la forma di una "X". A differenza dell'O-ring (due superfici di contatto), gli X-ring hanno quattro superfici di contatto di tenuta con le piastre di collegamento esterne ed interne. Mantengono più a lungo la lubrificazione della catena, il che porta ad una maggiore durata.

Prodotti di alta qualità per la manutenzione della catena

Chiaramente, le cinghie dentate o il cardano richiedono poca manutenzione. Le moderne catene ad anello di tenuta possono resistere anche alla forza bruta e alle condizioni più avverse (sporcizia, acqua, calore, sale, ecc.) più o meno liberamente. Tuttavia hanno bisogno di cure regolari.

Con poco sforzo è possibile raddoppiare l'aspettativa di vita del vostro nuovo set di catene DID. Se il kit di catene riceve una dedizione regolare, si possono realizzare da 25.000 a 30.000 chilometri. Cosa comporta esattamente la manutenzione della catena?

Prima di tutto c'è la pulizia della catena, seguita dal controllo e dalla regolazione della tensione e dell'allineamento della catena. Infine, la lubrificazione della catena della moto non deve essere dimenticata. A quali intervalli si deve pulire e mantenere la catena? Dipende dal chilometraggio. Più si pedala, più spesso ci si deve occupare della catena.

Passo 1: Catena di trasmissione pulita

Qui il buon vecchio lavoro manuale è molto richiesto. Con l'idropulitrice ad alta pressione sarebbe più veloce, ma l'alta pressione dell'acqua risciacqua il grasso permanente che si riempie, l'acqua entra nella vita interna della vostra catena della moto.

Nel nostro assortimento sono disponibili speciali pulitori a catena. Questi prodotti sono una miscela di solventi e agenti penetranti. Non solo rimuove lo sporco e i residui di lubrificante dalla catena, ma i detergenti sono anche delicati sugli anelli di tenuta.

Fase 2: Lubrificare - l'unico modo per farla funzionare senza problemi

Avete pulito la catena, l'avete messa in tensione e controllato l'allineamento. Ora la lubrificazione interna ed esterna è sulla lista delle cose da fare. Il grasso lubrificante ha bisogno di tempo fino a quando gli additivi adesivi non hanno pieno effetto. Dovrebbero evitare che il grasso venga centrifugato. Pertanto si consiglia di non applicare mai il grasso immediatamente prima della guida.

Scoprite ora la nostra ampia selezione intorno al tema delle catene per moto, kit catene e cura per la vostra moto nel nostro negozio.

Visto